Roma Capitale

Scenario IV per gli ospedali del Lazio, scatta l’ampliamento dei posti letto

Lo scenario IV della rete ospedaliera nel Lazio, attivata dall’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, comporta un progressivo aumento dei posti letto dedicati ai pazienti Covid fino a 4mila per quelli ordinari e a 450 per la terapia intensiva.Questo significa che ogni struttura ospedaliera entro pochi giorni dovrà ampliare, se non l’ha già fatto, la disponibilità di posti letto.

Il Policlinico Umberto I passerà da 220 a 300 posti letto ordinari e da 40 a 48 di terapia intensiva. Il Gemelli insieme al Columbus Hospital arriveranno a 348 posti letto ordinari e 69 di terapia intensiva. Il Policlinico Sant’Andrea dovrà incrementare da 40 a 110 i posti letto ordinari e da 8 a 18 quelli di terapia intensiva. Raddoppia anche Tor Vergata: da 80 a 148 ordinari e da 12 a 25 di terapia intensiva. Il San Camillo Forlanini dovrà salire da 20 a 130 posti letto di terapia intensiva e 10 di terapia intensiva. Dovranno raddoppiare anche i posti letto negli ospedali di Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo.

Related posts

Approvata la variazione di bilancio da 6,5 milioni per garantire il decoro e la pulizia della Capitale

Redazione Ore 12

Roma, tenta di vendere cocaina a due Carabinieri al quartiere Eur, arrestato

Redazione Ore 12

Arrestate dai Carabinieri due nomadi che avevano derubato una donna in attesa della metro a Termini

Redazione Ore 12