Roma Capitale

Servizi pubblici, Celli-Corbucci (Roma Capitale): “Nuovo regolamento Acos per maggiore collegialità ed efficienza”

“E’ stata approvata dal’Assemblea capitolina la delibera che apporta delle modifiche all’atto istitutivo dell’Agenzia per il Controllo e la qualità dei servizi pubblici di Roma Capitale. L’obiettivo è rendere più efficace l’attività di questo organismo che, operando in piena autonomia e con indipendenza di giudizio e valutazione, contribuisce a migliorare l’efficienza e la qualità dei servizi pubblici locali. Tra le novità, si passerà da una gestione monocratica ad una maggiore collegialità con l’introduzione di un Consiglio di direzione composto dal Presidente e da due consiglieri che resteranno in carica per due anni e potranno essere rinominati. È stata inoltre eliminata l’indennità annuale, sarà infatti corrisposto soltanto un gettone di presenza per seduta giornaliera ed eventuali rimborsi spese. Riteniamo, quindi, di aver dato, con questo nuovo testo del regolamento, un impulso maggiore alle attività dell’agenzia che dovrà fornire un supporto concreto all’azione della nostra amministrazione per poter garantire servizi e risposte puntuali ai cittadini”.

Così in una nota la presidente dell’Assemblea capitolina Svetlana Celli e il consigliere capitolino Riccardo Corbucci, presidente Commissione Roma Capitale, Statuto e Innovazione tecnologica.

 

 

 

 

 

Related posts

Presentata proposta nuovo regolamento patrimonio Roma Capitale

Redazione Ore 12

Zingaretti su Roma: “Ha bisogno di visione e concretezza”

Redazione Ore 12

Il tuo quartiere ti dà lavoro. Parte l’assegnazione di 11 immobili di Roma Capitale nel IV, X e XI Municipio

Redazione Ore 12