Roma Capitale

Servizio Giardini, quasi ultimate le riqualificazioni di 12 sede distaccate

Sono in via di ultimazione i lavori di riqualificazione di 12 sedi distaccate del Servizio Giardini di Roma Capitale. Uno stanziamento di circa 1,2 milioni di euro ha consentito di ristrutturare queste strutture, dotate di uffici, spogliatoi, servizi igienici e magazzini. I lavori sono terminati nelle sedi di Villa Sciarra (Municipio I); via Gaeta (Municipio II); viale Rousseau (Municipio IV); via Venezia Giulia e via dei Berio (Municipio V); via Marcio Rutilio (Municipio VI) e nell’area verde Colli d’Oro (Municipio XV). In via di ultimazione, invece, gli interventi a Villa Celimontana (Municipio I), Villa Paganini (Municipio II), Cinecittà e via Altamura (Municipio VII) e via Farnesina (Municipio XV). Il restyling ha riguardato il rifacimento di intonaci, la tinteggiatura delle pareti, la riparazione di pavimenti e infissi, il ripristino e il miglioramento dell’impermeabilizzazione delle coperture piane, la messa a norma degli impianti elettrici e la sistemazione dei bagni e degli spogliatoi. “Queste sedi zonali del Servizio Giardini non venivano manutenute da oltre 20 anni e versavano in condizioni non accettabili. Avere a disposizione una struttura bella e accogliente, come quello che ho visitato in viale Venezia Giulia, è uno dei primi requisiti per lavorare bene e in sicurezza. Insieme alle assunzioni di giardinieri e all’acquisto di nuovi mezzi e attrezzature, è un altro tassello importante per riportare il nostro Servizio Giardini ad avere gli strumenti adeguati per prendersi cura dell’immenso patrimonio verde della capitale”. – ha spiegato la sindaca Virginia Raggi. “Un intervento assolutamente necessario per garantire buone condizioni di lavoro alle squadre del Servizio Giardini che operano su tutto il territorio. Siamo partiti dalle strutture che versavano in condizioni veramente critiche ed erano spesso oggetto di allagamenti e problematiche di vario tipo. In questo modo continuiamo il percorso intrapreso per restituire al Servizio Giardini e a chi lavora al servizio della città la dignità che merita. Le condizioni di vita di una comunità dipendono anche dal grado di efficienza delle strutture pubbliche, dal riconoscimento del loro fondamentale ruolo e dal senso di responsabilità di chi ne fa parte”. – ha sottolineato l’assessora alle Politiche del verde Laura Fiorini.

Related posts

Calenda: “La funivia Battistini- Casalotti finanziata da Gualtieri”

Redazione Ore 12

Sicurezza sul lavoro, disco verde in Commissione alla Pisana alla nuova legge regionale

Redazione Ore 12

Cittadino straniero trovato in possesso di vari cellulari, uno di questi risultato rubato. Denunciato dai Carabinieri

Redazione Ore 12