Covid

Sileri (Salute): “Ora portare le vaccinazioni sotto casa”

“Va tutto superbene. Ci aspettiamo che nel giro di 2-3 settimane le vittime diminuiranno in modo ancora più sensibile”: sulle vaccinazioni “negli ultimi giorni c’è stata un’accelerazione impressionante. L’adesione degli ultra 60enni purtroppo va a rilento. Bisogna cercarli, convincerli, raggiungerli. La strategia del vaccino sotto casa può essere vincente”. Così intervistato dal Corriere della Sera Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute. “Temo che i giovanissimi mostreranno una certa riluttanza” a vaccinarsi, “anche loro vanno convinti facendo leva sul green pass, la svolta”, prosegue Sileri, per il quale “la mascherina potrà essere abbandonata nei luoghi all’aperto e al di fuori degli assembramenti quando avremo 30 milioni di vaccinati con una dose e 20 milioni con la seconda. Quindi ci siamo. La seconda metà di luglio potrebbe essere il periodo giusto”
aggiornamento Covid

Related posts

L’allarme di Crisanti: “Siamo a un passo dalla variante resistente al vaccino”

Redazione Ore 12

Covid-19 nel Lazio. D’Amato: “Il 1 marzo partirà la campagna vaccinale con i medici di medicina generale”

Redazione Ore 12

Covid-19, Min. Salute-Iss: “Confermato progressivo rallentamento calo nuovi casi”

Redazione Ore 12