Roma Capitale

Sotto gli effetti della droga mette sottosopra la casa della madre e l’aggredisce violentemente. 31enne arrestato dai Carabinieri alla Magliana

I Carabinieri della Stazione Roma San Sebastiano unitamente ai colleghi del Nucleo Radiomobile di Roma hanno denunciato a piede libero un 31enne romano, con precedenti, con le accuse di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. La scorsa notte, l’uomo, probabilmente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, dopo aver messo a soqquadro l’abitazione della madre, una 62enne romana, l’ha aggredita violentemente. I Carabinieri, intervenuti su richiesta giunta al 112, sono giunti presso l’abitazione della donna, in via delle Vigne e le prestavano i primi soccorsi, in quanto presentava evidenti segni di colluttazione. La vittima è stata poi medicata presso l’ospedale San Camillo riportando un trauma cranico con ferita al cuoio capelluto, traumi contusivi dorsali e al torace, oltre a varie escoriazioni e dichiarata guaribile in 10 giorni. I Carabinieri, dopo aver sentito la 62enne e aver ricostruito quanto accaduto, hanno rintracciato il figlio, che si era allontanato prima dell’arrivo delle pattuglie, nella sua abitazione, in via Monte delle Piche. L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, è stato affidato alle cure mediche del personale sanitario intervenuto sul posto e poi visitato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Eugenio per poi essere dimesso. I Carabinieri lo hanno quindi deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria.

Related posts

Santori (Lega): “Proteggere gli anziani vittime di visite di falsi dipendenti Inps”

Redazione Ore 12

Consegnato immobile a Sant’Egidio per nuovo cohousing a sostegno di persone senza dimora

Redazione Ore 12

Roma, Mocci (Lega) “Calabrese taccia, scambiano Roma per Venezia”

Redazione Ore 12