Roma Capitale

Spaccio di droga, arrestati dai Carabinieri della Compagna San Pietro quattro nigeriani. Sequestrati due chili di eroina

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato in flagranza 4 cittadini nigeriani di età compresa tra i 34 e 46 anni, tutti già conosciuti alle forze dell’ordine, gravemente indiziati di produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti.  I militari nel corso di uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio, li hanno notati confabulare tra loro in atteggiamento sospetto, decidendo di procedere ad un controllo. Nella loro disponibilità sono stati trovati degli involucri contenenti tracce di una polvere ritenuta sospetta, decidendo, quindi, di estendere le verifiche nel loro domicilio ubicato in zona Torre Angela. Nel corso della perquisizione, nell’appartamento sono stati trovati 221 ovuli termosaldati contenenti, complessivamente, oltre 2 Kg di eroina e una ingente somma di denaro, considerato il loro status di disoccupati. I 4 cittadini nigeriani sono stati trattenuti in caserma in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

Related posts

Santori-Picca (Lega): “La pista ciclabile ai Prati Fiscali una mannaia per commercianti e residenti”

Redazione Ore 12

L’Assemblea Capitolina dice sì ad una via o una piazza per Simonetta Casaroni

Redazione Ore 12

Ladri, rapinatori e malviventi finiscono nelle reti della Polizia di Stato nella Capitale

Redazione Ore 12