Covid

Speranza: “Possibile la terza dose per gli over 60. Il 15 ottobre passaggio importante con il Green Pass”

“La terza dose è un pezzo importante della strategia che abbiamo messo in campo: si parte subito, già abbiamo quasi 300mila terze dosi somministrate”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, sottolineando che saranno verificati “i dati in arrivo per capire se dobbiamo andare sotto i 60 anni per le terze dosi: io penso che sia possibile ma vedremo”. Per ora Green pass resta com’è, poi valuteremo”
Speranza, ospite a “Che tempo che fa”, ha poi parlato del Green pass. “Dobbiamo lasciare il Green pass così com’è per il momento e poi potremo valutare ed eventualmente cambiare. Già oggi il tampone molecolare dura 72 ore. Le scelte fatte nelle ultime giornate sono frutto anche del fatto che il Green pass consente maggiore sicurezza. Il 15 è un passaggio importante: faremo una valutazione della tenuta dell’impianto che abbiamo costruito ma la sensazione è che la maggioranza delle persone abbia colto che il Green pass è uno strumento di libertà”. Quanto al rendere obbligatorio il vaccino, Speranza ha sottolineato che “l’Italia è stato il primo Paese” a farlo “per alcune tipologie di lavoratori. Poi la strategia del governo ha puntato sul Green pass e i numeri sono molto incoraggianti. C’è una capacità del Paese di tenere la curva sotto controllo. Noi siamo oltre l’80% di persone che hanno completato il ciclo vaccinale e siamo all’80% di persone che hanno ricevuto la prima dose. Il nostro modello sta funzionando”. “L’obbligatorietà è una possibilità – ha quindi aggiunto – la legge lo prevede, ma in questo momento il governo ha scelto un’altra strategia che sta portando risultati positivi. Abbiamo ancora tempo per vedere e per capire”. Commentando poi il voto alle Amministrative, il ministro della Salute ha detto di ritenere che questo sia “un governo forte perché risponde ai problemi del Paese, ha rafforzato la strategia di contrasto alla pandemia . Credo che il governo sia forte a prescindere dalle elezioni amministrative ma credo che le forze che si sono contraddistinte per maggiore serietà abbiano avuto fiducia dalle persone”.
aggiornamento Pandemia Covid dell11 ottobre ore 14.44

Related posts

Un anno da lockdown, l’esperto: i ragazzi si sentono abbandonati, serve soluzione lungo periodo

Redazione Ore 12

L’Ema pronta a decretare la terza dose per tutti. Somministrazioni a sei mesi dalla seconda

Redazione Ore 12

L’Ue evita restrizioni drastiche sui viaggi, ma chiede responsabilità

Redazione Ore 12