Roma Capitale

Tor Marancia, pronta nuova delibera per apertura parco

Il Parco di Tor Marancia aprirà. È stata raggiunta, dopo una fitta interlocuzione tra l’Amministrazione Capitolina e il consorzio Tormarancio, la definitiva condivisione dell’accordo tra il Campidoglio e lo stesso consorzio per l’apertura del nuovo stralcio del parco, denominato AFA 3. Nell’accordo vengono definiti i termini per l’apertura al pubblico dell’area verde, quelli relativi al comodato delle aree ancora non cedute a Roma Capitale e alla gestione delle attività di manutenzione dell’area.

Il parco di oltre 3 ettari, pronto ormai da mesi, doveva essere aperto a metà del 2021 ma non era stato raggiunto un accordo con il consorzio per la futura gestione dell’area. I problemi riscontrati riguardano soprattutto alcune particelle non ancora cedute a Roma Capitale, poiché i diritti edificatori pre-esistenti e liberati dal Piano Regolatore Generale a distanza di 15 anni ancora non sono stati trasferiti altrove. Le compensazioni, infatti, prevedono che il trasferimento dell’area in proprietà a Roma Capitale avvenga solo a valle del cosiddetto “atterraggio”, in altra area messa a disposizione dall’Amministrazione, dei diritti edificatori liberati nelle aree divenute parco.

Avviata l’apertura del parco, l’impegno dell’Amministrazione è di portarla completamente a compimento, chiudendo la vicenda dei diritti edificatori così da rendere fruibile quel polmone verde di 200 ettari.

Related posts

Talent Day al CpI di Porta Futuro – Testaccio

Redazione Ore 12

Raggi incoraggia Gualtieri: “Pazienza e se ne infischi dei giudizi”

Redazione Ore 12

Frascati, si barrica in casa armato di pistola minacciando di suicidarsi per poter rivedere i figli. Bloccato dai Carabinieri

Redazione Ore 12