Roma Capitale

Torre Angela, esplode una Palazzina per una fuga di gas, tre i feriti

Parte di una palazzina è crollata a seguito di un’esplosione avvenuta al quarto ed ultimo piano di un edificio nel quartiere periferico di Torre Angelaa Roma. L’esplosione ha provocato tre feriti, portati tutti coscienti negli ospedali della zona, due di loro, fortunatamente sono rimasti sono contusi. La causa probabilmente è stata una fuga di gas che ha innescato un incendio, domato dai Vigili del Fuoco, giunti sul posto con numerose squadre. Tra i feriti c’è il proprietario dell’appartamento interessato dall’incendio, che è rimasto ustionato e trasportato dal 118 all’ospedale specializzato per le gradi ustioni del S. Eugenio. I pompieri hanno evacuato l’intero stabile portando in salvo alcune persone rimaste illese. I Vigili del Fuoco, dopo una attenta ispezione dei luoghi interessati da esplosione ed incendio, hanno accertato che nessuna altra persona è stata coinvolta e soprattutto che non ci sono dispersi. In azione anche il 118 per il soccorso degli inquilini mentre la polizia municipale ha chiuso le strade di accesso al luogo dell’esplosione. Sul posto anche funzionari del Municipio VI di Roma Capitale, che ora dovranno occuparsi della sistemazione in alloggi provvisori, di tutti coloro che non troveranno altre soluzioni da parenti ed amici. Un portavoce di Italgas ha fatto sapere “che gli impianti di distribuzione del gas di pertinenza della Società (reti e contatori) sono esterni all’abitazione e risultano integri. Il Pronto Intervento Italgas, accorso immediatamente sul posto, ha provveduto a sospendere l’erogazione per consentire ai vigili del fuoco di procedere allo spegnimento delle fiamme in sicurezza”.

Related posts

Scuola, Gasparri (FI): “Restano i vecchi problemi irrisolti”

Redazione Ore 12

Rifiuti, chiude il Tmb di Rocca Cencia

Redazione Ore 12

Medici di base pagati 6 euro a dose per i vaccini: De Lillo (Omceo Roma) dà i veri numeri

Redazione Ore 12