Covid

Vaccinazioni, l’Inps pronta a schierare i suoi medici

L’Inps dà la disponibilità ad utilizzare i propri medici nella campagna vaccinale. Lo si legge in una nota. L’Inps ribadisce in una nota la “disponibilità al coinvolgimento dei propri medici per contribuire alla campagna vaccinale del Governo. Una disponibilità da considerarsi già implicita nella propria natura di ente pubblico al servizio del Paese, ma certamente ancor più necessaria in una fase in cui la priorità è supportare con ogni mezzo la difesa della salute dei cittadini. Inoltre, qualora il Governo lo ritenesse opportuno, l’Inps come datore di lavoro potrebbe far operare le vaccinazioni al personale con i propri medici”. 

Related posts

Vaccino, Le Foche (Umberto I): “In prossimo futuro sarà contro più ceppi di virus”

Redazione Ore 12

Il boom di contagi in Romania molto pericoloso anche per l’Italia. Bassetti: “In quel Paese situazione disperata”

Redazione Ore 12

I nuovi positivi sono 18.916 e i decessi 280

Redazione Ore 12