Economia e Finanza

Vincenzi (Anbi): “Spendere bene le risorse del Pnrr e supportare l’agricoltura”

“Dobbiamo spendere le risorse del Pnrr e supportare l’agricoltura irrigua italiana rispetto alla sostenibilità delle risorse, mantenendo la straordinaria strategicità come settore e la qualità del cibo italiano”. Lo spiega all’Agenzia Dire Francesco Vincenzi, presidente dell’Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue (Anbi), rieletto da pochi giorni.
Il mandato, il terzo dopo quelli ricevuti nel 2014 e nel 2017, “è una riconferma per continuare a lavorare sugli obiettivi strategici del nostro Paese e per vincere le sfide che ci troviamo di fronte”, sostiene Vincenzi. Il Consiglio nazionale ora è “nuovo e rinnovato, con una presenza importante di donne, soprattutto giovani, a dimostrazione che l’Associazione è viva e crede nei valori della comunità e del nostro Paese”.
Come Anbi, spiega Vincenzi, “stiamo mettendo al centro il tema dei cambiamenti climatici, che dimostrano quanto i territori non siano sufficientemente resilienti per affrontare una crisi climatica come questa. Abbiamo già proposto in passato un Piano di manutenzione straordinario per mettere in sicurezza il Paese rispetto ai nostri oltre 750 impianti idrovori. Ci sono 220mila km di canali che devono essere adeguati per garantire la sicurezza dei territori e che hanno visto un consumo del suolo talmente elevato da mettere in difficoltà e in crisi lo scolo dell’acqua”.
Attraverso le infrastrutture strategiche, “come gli invasi e l’innovazione, dobbiamo gestire la rete artificiale dei nostri canali per uso irriguo in modo virtuoso, perchè dobbiamo garantire una giusta quantità di acqua alla nostra agricoltura. Quella del Mediterraneo non si può fare senza acqua, queste sono sfide importanti che ci impegnano ma siamo sicuri che con la conoscenza che abbiamo del territorio possiamo dare una mano al Paese per affrontare le sfide e uscire dalla crisi economica più forti di prima”, aggiunge Vincenzi.

Related posts

Petrolio, carburanti: prezzi mai così alti dal 2018

Redazione Ore 12

Evasione da record, sfuggiti al fisco 109,8 miliardi di euro

Redazione Ore 12

Conti in salute per le Banche italiane. Sorpresa Mps che supera lo stress test 2021. Studio First Cisl

Redazione Ore 12