Roma Capitale

A Roma chiude cinema Azzurro Scipioni, il Comune: “Non dimenticarlo”

Dopo 40 anni chiude a Roma lo storico cinema d’essai Azzurro Scipioni, spezzato dal peso dei costi e delle chiusure da Covid. E il Campidoglio fa sapere che “dopo aver instaurato in queste settimane un dialogo e un ascolto costante sia con Silvano Agosti che con la proprietà del cinema Azzurro Scipioni, abbiamo compreso la volontà di Silvano di non proseguire. Ho così chiesto alla Casa del Cinema di accogliere questa grande esperienza e portarla nuovamente a disposizione della comunità, promuovendo delle serate dedicate alla Casa”. L’assessora alla Crescita culturale di Roma Capitale Lorenza Fruci spiega in una nota che “contemporaneamente faccio un appello anche alla Fondazione Cinema per Roma, perché promuova anche in sinergia con la Casa del Cinema iniziative che consentano di non disperdere il lavoro di Agosti e il valore dell’esperienza dell’Azzurro Scipioni. Da parte nostra ci impegniamo a valorizzare questa importante esperienza, e a non dimenticare la sua storia così significativa e importante per il cinema e per i romani”, conclude.

Related posts

Roma, Calenda (Azione): su Roma-Lido ridicolo gioco di specchi e rimpalli Pd-M5S

Redazione Ore 12

Raggi: “Il centrodestra ha trovato un candidato ma non ha idee per la città”

Redazione Ore 12

Assembramenti, controlli rafforzati a Roma e sul litorale

Redazione Ore 12