Roma Capitale

Al Consiglio Regionale del Lazio sono giorni di Bilancio

Al via alla Pisana la discussione sul collegato al bilancio. Il vicepresidente della regione e assessore al Bilancio, Daniele Leodori, ha presentato in Aula consiliare la proposta di legge n. 294 sulle “Disposizioni collegate alla Legge di Stabilità regionale 2021 e modificazioni di leggi regionali” (il cosiddetto collegato), illustrando, capo per capo, le disposizioni contenute nei 42 articoli del testo licenziato dalla commissione Bilancio lo scorso 13 luglio, con il voto contrario dei consiglieri di centrodestra. Al termine della relazione, il presidente Marco Vincenzi ha comunicato che i lavori riprenderanno nelle prossime ore per iniziare la discussione generale e l’esame degli emendamenti. “La proposta di legge regionale n. 294 – ha esordito Leodori – intende integrare sotto il profilo ordinamentale le previsioni introdotte con la manovra di bilancio approvata lo scorso dicembre, apportando modifiche normative, ovvero introducendo nuove disposizioni, con la finalità di raggiungere gli obiettivi prefissati, coniugando incisività della manovra e semplificazione delle procedure”. Dopo aver ringraziato i componenti della Commissione Bilancio, “poiché il lavoro è stato proficuo ed è stato possibile recepire emendamenti migliorativi, mantenendo comunque l’impianto normativo approvato dalla Giunta”, il vicepresidente ha illustrato nel dettaglio il testo presentato, articolato in sette Capi e diviso per materie. Il primo Capo riguarda le disposizioni in materia di politiche giovanili, cultura e sport. Nel secondo Capo sono contenute le disposizioni in materia di politiche sociali, che modificano quattro leggi regionali. Il terzo Capo contiene disposizioni in materia di tutela della salute ed enti del Servizio sanitario regionale. Il quarto Capo disposizioni in materia di sviluppo economico e sostegno occupazionale. Il quinto Capo riguarda disposizioni in materia di urbanistica, governo del territorio e tutela della fauna selvatica. Tutti gli articoli del sesto Capo (articoli 25-30) riguardano modifiche a leggi regionali sulle energie rinnovabili e sulle aree protette, compresa una norma di interpretazione autentica rivolta a superare l’incongruenza nelle cartografie relative alla perimetrazione del Parco regionale urbano “Pineto” e un’altra che ripristina il parametro altimetrico degli 800 m sul livello del mare relativo alla definizione delle faggete depresse. Le disposizioni del settimo Capo (articoli 31-39) sono invece relative a modifiche a leggi regionali sul personale e su società controllate ed enti indipendenti.

Related posts

Dalla Regione Lazio due milioni di euro per le manifestazioni fieristiche

Redazione Ore 12

Confiscati beni per 1,5mln a clan rom nel Basso Lazio. Il blitz della Dia con i Carabinieri

Redazione Ore 12

Di Berardino (Regione Lazio) e il caporalato: “Istituito un fondo di garanzia abitativa”

Redazione Ore 12