Cronaca

Anziana muore sbranata da due cani in un cortile di una villetta a Sassuolo

Una donna di 89 anni è morta sbranata da due cani AmStaff dopo essere entrata per errore, in stato confusionale, nel cortile di una villetta a Sassuolo, nel Modenese. L’anziana, Carla Gorzanelli, abitava a pochi metri di distanza: pare che si fosse allontanata da casa sfuggendo alla sorveglianza della badante. L’attacco è avvenuto davanti a una bimba, figlia dei proprietari dell’abitazione, che era davanti al cancello della villa in attesa della madre. La vittima, Carla Gorzanelli, è morta a pochi metri dalla propria abitazione dopo essere entrata, pare in stato confusionale, nel cortile della villetta, sfuggita al controllo della badante. I due cani potrebbero aver aggredito la donna per istinto protettivo nei confronti della bambina che lì abita e che si trovava proprio vicino al cancello d’ingresso in attesa della madre. Sul posto è immediatamente intervenuto il 118 ma all’arrivo dei sanitari la donna era già morta. Per i rilievi è intervenuta la polizia

Related posts

La Guardia di Finanza trova e sequestra la piccola cassaforte del contante alla cosca Mannolo di San Leonardo di Cutro

Redazione Ore 12

Furti negli appartamenti nella Capitale, giro di vite dei Carabinieri

Redazione Ore 12

Migranti, inarrestabili gli sbarchi a Lampedusa. Arrivati in 134 su due barconi soccorsi al largo dell’isola

Redazione Ore 12