Covid

AstraZeneca, stop dell’Aifa a un lotto di vaccini. Blocco alle somministrazioni in Norvegia, Danimarca e Islanda. Una vittima in Italia dopo la somministrazione

Poco dopo la Danimarca, anche Norvegia e Islanda hanno sospeso per precauzione e fino a nuovo avviso l’uso del vaccino AstraZeneca contro il Covid-19 a causa dei timori legati alla formazione di coaguli di sangue, nonostante le rassicurazioni dell’Agenzia europea del farmaco, Ema, e del produttore. La decisione danese, così come quella dell’Islanda e della Norvegia, riguardano temporaneamente tutti i vaccini AstraZeneca a loro disposizione.

Poi c’è da registrare u n caso sospetto, legato alla decisione dell’Aifa di vietare l’utilizzo sul territorio nazionale le dosi del lotto ABV2856 del vaccino AstraZeneca dopo la segnalazione di alcuni “eventi avversi gravi”, sarebbe stato registrato in Sicilia.Un militare in servizio ad Augusta (Sr), Stefano Paternò,43 anni, originario di Corleone, ma residente a Misterbianco (Ct) è morto ieri mattina per un arresto cardiaco nella sua abitazione.Il militare il giorno precedente si era sottoposto alla prima dose di vaccino dello stesso lotto a cui fa riferimento l’Aifa.Sul caso la Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta e disposto l’autopsia.

Related posts

Lieve aumento dell’Rt nazionale, stabile l’incidenza. Giù il ricorso agli ospedali

Redazione Ore 12

Omicron con il 78% dei casi di contagio è diventata la variante dominante nell’Ue

Redazione Ore 12

Report Gimbe sulla diffusione Covid: crescono i bambini vaccinati. Inutile attendere i vaccini aggiornati

Redazione Ore 12