Primo piano

Bambino di 10 anni muore ad Augusta precipitando da una scogliera

 

Un bambino di 10 anni, catanese, è morto dopo essere caduto da una scogliera, ad Augusta, nel Siracusano. Secondo una prima ricostruzione al vaglio dei carabinieri, il bimbo è scivolato mentre stava passeggiando in cima al costone roccioso. I genitori si erano recati con lui In una villetta per trascorrere insieme ad altre persone la giornata del 25 aprile, poi all’ora di pranzo il piccolo si sarebbe allontanato per un’escursione che si è trasformata in tragedia. Secondo quanto si è appreso, c’è una scalinata in prossimità del costone per raggiungere il mare. Il bambino ha perso l’equilibrio e per lui non c’è stato nulla da fare, quando sono arrivati i primi soccorsi il suo cuore aveva già cessato di battere. La Procura di Siracusa, che ha aperto un’inchiesta, non ha disposto l’autopsia restituendo la salma alla famiglia.

Related posts

Ambasciatore e Carabiniere uccisi in Congo, Zingaretti: “Per l’Italia è un giorno di lutto, perdiamo due uomini delle istituzioni”

Redazione Ore 12

Il Cts gela le speranze dei ristoratori: “No alle riaperture serali, vanificherebbero le misure di prevenzione”

Redazione Ore 12

Controlli a tappeto dei Carabinieri: nove arresti in Brianza per associazione a delinquere e reati contro il patrimonio

Redazione Ore 12