Economia e Lavoro

Basta non usare l’auto per alcune volte per far abbassare il Co2 nelle città

Basta non usare l’auto per alcune volte durante la settimana, utilizzando metodi di trasporto alternativi, per diminuire considerevolmente le emissioni di anidride carbonica nelle città: questo è il risultato delle ricerche dell’Unità di studi sui trasporti dell’Università di Oxford assieme a ricercatori del Center for Environmental Policy dell’Imperial College di Londra,come riportato sulla rivista “Global Environmental Change”.

“I nostri risultati suggeriscono che, anche se non tutti gli spostamenti in auto fossero sostituiti da spostamenti in bicicletta, il potenziale per la riduzione delle emissioni sarebbe comunque enorme”,è quanto dice la dottoressa Audrey de Nazelle dell’Imperial College, coautrice dello studio.

Per trarre i modelli statistici utili ad esso i ricercatori hanno analizzato i comportamenti di quasi 2.000 persone di sette città europee (Anversa,Belgio; Barcellona,Spagna; Londra, Regno Unito; Orebro, Svezia; Roma, Italia; Vienna, Austria; Zurigo, Svizzera), comprendendo come potessero influenzare le emissioni di CO2.

“Abbiamo scoperto che coloro che rinunciano all’auto anche solo per uno spostamento al giorno in favore della bicicletta riducono la propria impronta di carbonio di circa 0,5 tonnellate in un anno”,ha affermato il ricercatore capo Dr Christian Brand dell’Università di Oxford. È emerso che i maggiori benefici dal passaggio dall’auto ad altre metodologie di spostamento “attivo” come quello a piedi in bicicletta si traggono dai trasporti d’affari.

AGC GreenCom

Related posts

Giù dal primo gennaio i pagamenti per contante. Il limite scende a 1000 euro

Redazione Ore 12

Avanti il fatturato dell’Industria. Sul mese (+2,7%) e sull’anno(+16,9%)

Redazione Ore 12

Sei miliardi di danni dalla peggiore siccità degli ultimi 500 anni

Redazione Ore 12