Cronaca

Camorra, blitz antiriciclaggio da 100 milioni di euro del clan dei Casalesi

Associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio a vantaggio del clan dei Casalesi: è il reato contestato a 63 persone ritenute coinvolte in un maxi-riciclaggio di denaro, oltre 100 milioni di euro, compiuto attraverso sistematiche e ingenti frodi fiscali. I finanzieri hanno notificato 63 provvedimenti cautelari emessi dal gip di Napoli su richiesta della Dda. Per 48 persone è stata disposta la custodia cautelare in carcere. Lo scorso luglio, invece, erano state tre le persone arrestate con concorso esterno in associazione di tipo mafioso, estorsione, trasferimento fraudolento di valori e impiego di denaro di provenienza illecita. Grazie alle loro società di scavi e di posa in opera di cavi elettrici, avevano ottenuto il monopolio degli appalti del settore nell’Agro-aversano grazie alle intimidazione del clan dei Casalesi, del quale, da esterni, i tre mettevano a disposizione le proprie società.

Related posts

Pratiche commerciali scorrette, multa milionaria ad Aspi

Redazione Ore 12

Libero Di Rienzo, svolta sulla morte. Fermato dai Carabinieri uno spacciatore. I tabulati telefonici lo localizzano nel giorno del decesso vicino alla casa dell’attore

Redazione Ore 12

Palermo, condannati per mafia percepivano il reddito di cittadinanza. 145 persone denunciate dalla Guardia di Finanza

Redazione Ore 12