Roma Capitale

Campidoglio, strappo nel M5S. Lascia la Presidente della Commissione Affari Sociali

“In questo Bilancio nessun mio emendamento è stato approvato. Solo un Odg si è salvato e credo che vi siate sbagliati, a questo punto. Con consapevolezza e per dignità e devo trarne le giuste conclusioni. Ho preso una decisione sofferta. Lascio questo gruppo politico che di politico ha ben poco”. Con questa dura dichiarazione di voto contrario all’ultimo Bilancio previsionale della Giunta Raggi, la presidente M5S della commissione Affari sociali Agnese Catini ha annunciato l’adesione al Gruppo Misto. “E’ quasi un anno che cerco motivi per restare – ha spiegato Catini con vice rotta dalla sofferenza -. Lascio il movimento dopo ben 14 anni, dopo aver costatato che i principi iniziali sono un bel ricordo, sancito con l’adesione al Governo Draghi che rappresenta interessi e valori opposti ai miei”. 

“Non concordo con il comportamento di questo gruppo – ha aggiunto Catini – neppure quando 15 consiglieri municipali hanno sfiduciato una presidente incompetente. ISe mi vogliono serva mi avranno ribelle – ha rilanciato Catini, annunciando l’adesione “a Rivoluzione civica di Monica Lozzi in cui ascolto e gruppo sono ancora la pratica”.   “Questo è l’ultimo bilancio, ma non posso votare favorevolmente – ha spiegato Catini -. Non sono state apportate nemmeno con gli emendamenti quelle modifiche necessarie a un intervento sociale adeguato, e lo dico come presidente. Ha detto la sindaca che questo bilancio guarda al futuro. Guarda al futuro con sguardo miope, secondo me. E con sguardo strabico – ha aggiunto – perché ci sono municipi, ad esempio come Ostia, che hanno avuto molto più di altri e non è abbiano maggiori necessità. Ma non me ne voglia il collega Ferrara”, è la critica all’ex capogruppo, fedelissimo della sindaca espresso da quel Municipio.

Related posts

Torvajanica, vedono i carabinieri e cercano di nascondere una busta con la cocaina, arrestati

Redazione Ore 12

Al Policlinico di Tor Vergata il primo ambulatorio per la sindrome di Sotos

Redazione Ore 12

Ricettatore hi-tec denunciato dai Carabinieri

Redazione Ore 12