Esteri

Canarie, il Cumbre Veja ha modificato con la sua eruzione l’estensione dell’isola di La Palma

Nuova eruzione del Cumbre Vieja a La Palma. La superficie dell’isola delle Canarie continua a espandersi (Nella foto) a causa del deposito della lava emessa dal vulcano nell’oceano Atlantico. Lo hanno fatto sapere gli scienziati di Copernicus, il programma di osservazione della Terra dell’Unione europea, spiegando che le immagini satellitari hanno mostrato una lingua a forma di lettera ‘D’ che si è formata sulla costa occidentale dell’isola, a partire da lava e rocce. Il lembo di terra misura al momento 338 ettari. Il magma, derivato dall’eruzione del 19 settembre, continua a scorrere, ma la conformazione del terreno indica che potrebbe cambiare il suo attuale percorso, diffondendosi in altre zone e distruggendo altre abitazioni e terreni agricoli.

Related posts

Mar Nero, Mosca tuona: “Esercitazione militare Nato è anti – russa”

Redazione Ore 12

Nato, Castaldo: “Minacce internazionali sempre più numerose”

Redazione Ore 12

Nasrallah: “Minacce sanzioni Usa bloccano aiuti di Russia e Cina al Libano”

Redazione Ore 12