Roma Capitale

Centro Storico di Roma, armato di coltello minaccia tre ragazzine. Senza fissa dimora denunciata dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione Roma piazza Farnese hanno denunciato a piede libero una 56enne, cittadina tedesca, senza fissa dimora, con le accuse di minacce aggravate e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. Nella serata di martedì, i Carabinieri sono intervenuti in piazza Benedetto Cairoli dove tre ragazze, di 18, 20 e 21 anni, avevano segnalato di essere state minacciate di morte da una donna armata di coltello che avevano incrociato, qualche istante prima, mentre stavano camminando in strada.  Stando al racconto delle giovani, la donna, alla loro vista e senza alcun valido motivo, ha dato in escandescenze e ha iniziato ad inveire contro di loro, poi ha estratto un coltello dalla tasca e le ha minacciate. I Carabinieri, unitamente ai colleghi della Stazione Roma Aventino e dell’8° Reggimento Lazio in servizio di vigilanza dinamica nell’area della Sinagoga, a seguito di una ricerca scattata nelle vie limitrofe, hanno rintracciato e identificato la 56enne che, sottoposta a perquisizione personale, è stata trovata in possesso di un coltello e di un taglierino, entrambi di 22 cm di lunghezza.  Gli oggetti atti ad offendere sono stati sequestrati mentre la donna è stata deferita all’Autorità Giudiziaria.

Related posts

Campidoglio, Michetti avanti ma non sfonda. Boom di indecisi

Redazione Ore 12

Tor Bella Monaca, tre in ‘fuga’ dai domiciliari arrestati dai Carabinieri

Redazione Ore 12

Raggi: “Con l’Expo 2030 sarà recuperata a Tor Vergata la Vela di Calatrava e il Palasport”

Redazione Ore 12