Roma Capitale

Controlli dei Carabinieri ai pubblici esercizi, denunciati due ristoratori del centro di Roma per violazioni delle norme iginico-sanitarie

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro e quelli della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina, con l’assistenza dei Carabinieri del Nas di Roma, hanno eseguito una serie di controlli in diversi esercizi pubblici del centro storico. Ad esito delle attività i Carabinieri hanno sanzionato il titolare di un ristorante in zona Campo de’ Fiori e il titolare di un ristorante nel rione Colonna, il primo per un totale di 7.834 euro e il secondo per un totale di 2.000 euro, entrambi per carenze igienico sanitarie dei locali, segnalate alla competente A.S.L. e per omessa applicazione dei sistemi di autocontrollo. Sequestrati 20 kg di alimenti di vario genere.

Related posts

Strade della Capitale, rifacimento per 800 km entro giugno. Promessa della Raggi

Redazione Ore 12

Polemica per la manifestazione nazionale di Casapound: l’Anpi Roma chiede al prefetto di vietarla

Redazione Ore 12

Roma, Acea: al via la campagna “Green Energia”

Redazione Ore 12