Esteri

Corea del Nord: Kim Jong-Un esalta i giovani che si sono “offerti volontari” in settori “difficili e impegnativi”

Il leader nordcoreano Kim Jong Un ha incontrato i giovani che si erano “offerti volontari” per lavorare in settori “difficili e impegnativi” e li ha elogiati, secondo quanto riportato dai media statali del Paese quest’oggi. Chiamandoli eroi ammirevoli, Kim ha elogiato i giovani per il volontariato per lavorare nei posti più difficili e impegnativi e ha detto che li sostiene pienamente, ha detto l’agenzia KCNA. Il rapporto, però, non ha ulteriormente approfondito i loro ruoli.

A maggio, i media statali hanno affermato che orfani, soldati arruolati e studenti -alcuni che nelle foto in realtà, sembravano proprio bambini- si stanno offrendo volontari per svolgere lavori manuali in Corea del Nord, anche nelle miniere di carbone, nelle fattorie e nei grandi progetti di costruzione. “È il miglior orgoglio, risorsa e forza motrice per lo sviluppo di un Partito che fa la rivoluzione avere i suoi successori affidabili, le sue riserve e la sua forza principale promettente”, ha detto Kim secondo la KCNA, riferendosi al Partito dei lavoratori al governo.

Le misure drastiche adottate dalla Corea del Nord per contenere il COVID-19 hanno esacerbato le violazioni dei diritti umani e le difficoltà economiche per i suoi cittadini, comprese le denunce circa la fame che circola nel Paese, come hanno affermato le Nazioni Unite.

La Corea del Nord ha ripetutamente respinto le accuse di violazioni dei diritti umani e incolpa le sanzioni per una terribile situazione umanitaria. Pyongyang è sotto sanzioni delle Nazioni Unite dal 2006 per i suoi missili balistici e i suoi programmi nucleari.

Related posts

Islamico radicalizzato ferisce gravemente una poliziotta in Francia e poi viene eliminato dalla Municipale a Nantes

Redazione Ore 12

Tensioni a Cuba, dopo gli Usa la Ue e la Russia si schiera con l’isola

Redazione Ore 12

Nuova svolta integralista dei talebani. Dopo il divieto per le scuole alle ragazze, imposto il burqa  in pubblico per le donne

Redazione Ore 12