Covid

Covid-19, Agenas: continua il calo dei posti letto, sono occupati al 7%

(Red) E’ ancora in discesa il numero dei posti letto occupati da pazienti con Covid-19 nei reparti ospedalieri di terapia intensiva e in quelli di area medica: secondo gli ultimi dati dell’Agenas, riferiti al 10 giugno, i posti letto di entrambe le aree sono occupati per il 7%, ben al di sotto dei rispettivi limiti del 30% e del 40%. I dati fanno registrare il minimo delle occupazioni dallo scorso novembre, con una riduzione del 5% per le terapie intensive e del 4% per i reparti ospedalieri di area medica rispetto allo scorso 30 maggio.
Le uniche due Regioni ad avere i posti letto occupati per più del 10% nei reparti di terapia intensiva sono la Toscana e il Lazio.

Related posts

Gelmini e il Green Pass: “Serve una via italiana”

Redazione Ore 12

Speranza (Salute): “Vaccini vera arma per aprire una stagione diversa”

Redazione Ore 12

AstraZeneca, nessun rischio legato all’età per questo vaccino. Le rassicurazioni di Ema

Redazione Ore 12