Covid

Covid-19, Italia: 6.761 nuovi positivi su 293.067 tamponi e 69 decessi in 24 ore

Sono 6.761 i nuovi positivi al Covid-19 riscontrati in Italia nel corso delle ultime 24 ore – in aumento rispetto ai 6.503 di ieri – a fronte di 293.067 tamponi eseguiti, fra test molecolari e antigenici rapidi, con un tasso di positività che si attesta al 2,3%, in aumento di 0,2 punti percentuali rispetto a ieri. E’ quanto emerge dal bollettino odierno, diramato dal Ministero della Salute. I nuovi decessi riscontrati sono 62, 7 in meno rispetto ai 69 di ieri, per un totale pari a 129.352 morti dall’inizio dell’emergenza.
I contagiati, al momento, sono 136.898 (+320), di cui 132.138 in quarantena, 4.205 (-26) ricoverati nei reparti ospedalieri di area medica e 555 (+15) ricoverati nei reparti di terapia intensiva, che contano 49 nuovi ingressi.
I guariti, nelle ultime 24 ore, sono 6.372, per un totale pari a 4.286.991 persone.
Contando anche guarigioni e decessi, finora il virus ha colpito 4.553.241 persone e sono stati eseguiti 84.632.503 tamponi (di cui 57.350.136 processati con test molecolare e 27.282.367 processati con test antigenico rapido) su 32.673.083 pazienti.
Prosegue, infine, la campagna vaccinale: secondo il report del Ministero della Salute, nelle ultime 24 ore risultano essersi vaccinate 283.970 persone, di cui 105.978 hanno ricevuto la prima dose e 177.992 hanno completato il ciclo vaccinale.
Complessivamente, su 86.583.259 dosi di vaccino consegnate ne sono state somministrate 78.163.954 (90.3%), di cui 40.086.269 come prima dose (per una copertura pari al 72,1% della popolazione over 12) e 38.077.685 come richiamo o vaccino monodose, ricevuto da 1.439.351 persone (per una copertura pari al 70,50 % della popolazione over 12).
aggiornamento pandemia Covid del 2 settembre ore 19.20

Related posts

L’Rt resta stabile, ma il monitoraggio Iss-Salute vede la presenza di focolai della Variante Delta

Redazione Ore 12

Pandemia, in Italia numeri positivi per la Pandemia. Rt medio al di sotto della soglia epidemica e solo quattro e Regioni – Province autonome a rischio moderato

Redazione Ore 12

Pregliasco: “Preoccupano gli assembramenti. Rischio di una terza ondata”

Redazione Ore 12