Covid

Covid 19, scende ancora l’incidenza dei casi e l’indice di trasmissibilità

Continuano a scendere l’incidenza dei casi di Covid in Italia e l’indice di trasmissibilità Rt. Nel periodo 1-14 settembre 2021, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,82 (range 0,81 – 0,82), al di sotto della soglia epidemica ed in diminuzione rispetto alla settimana precedente quando era 0,85. L’ incidenza per il periodo 17-23 settembre è scesa a 45 casi ogni 100mila abitanti rispetto al 54 della scorsa settimana. In diminuzione anche il tasso di occupazione in terapia intensiva dei malati di Covid, che si attesta al 5,4 con una riduzione del numero di persone ricoverate da 554 (14settembre) a 516 (21 settembre) rispetto al 6,1 della settimana passata. Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale, secondo i dati al 21 settembre, diminuisce leggermente al 6,8% dal 7,2. Il numero di persone ricoverate in queste aree è in lieve diminuzione da 4.165 (14 settembre) a 3.937 (settembre). Anche questa settimana sono 4 le Regioni che risultano classificate a rischio moderato. Si tratta di Piemonte, Val d’Aosta, Provincia di Bolzano e Provincia di Trento. Le restanti 17 risultano classificate a rischio basso. Solo una Regione (Basilicata) riporta un’allerta di resilienza, mentre nessuna riporta molteplici allerte. “In diminuzione – si legge nella bozza del monitoraggio settimanale dell’Iss, il numero di nuovi casi non associati a catene di trasmissione (8.482 vs 10.655 della settimana precedente). La percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti resta stabile (33% vs 33% la scorsa settimana). Resta stabile anche la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (46% vs 46%) e la percentuale di casi diagnosticati attraverso attività di screening (21% vs 21%)”.
aggiornamento pandemia covi del 24 settembre ore 15.27

Related posts

Covid, in Gran Bretagna torna l’incubo: in 24 ore 28.773 contagi e 37 decessi

Redazione Ore 12

Terzo richiamo, Cavaleri (Ema): “Troppo presto per prendere una decisione”

Redazione Ore 12

Monitoraggio Iss-Salute, stabile l’Rt e cala l’incidenza. Lazio unica Regione a rischio moderato

Redazione Ore 12