Covid

Covid 19, torna il rosso per Sardegna e Sicilia con le mappe dell’Unione

La gran parte d’Italia vira decisamente verso il colore giallo

(Red) Sicilia e Sardegna tornano in rosso nelle mappe aggiornate pubblicate oggi dall’Ecdc, il centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, che vede un aumento dei casi almeno in mezza Europa. La maggior parte dell’Italia vira in giallo, mentre restano verdi soltanto Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata al Sud, e Valle d’Aosta e Piemonte al Nord. La Spagna è quasi interamente rosso scuro, e rossa la maggior parte di Grecia e Francia. In Italia la Fondazione Gimbe aveva già previsto quanto nei fatti è purtroppo accaduto, registrando un incremento di contagi e decessi, in aumento anche i ricoveri con sintomi e le terapie intensive. In dettaglio, rispetto alla settimana precedente, si registrano 111 decessi (+46,1%); +24 in terapia intensiva (+14,5%); +417 ricoverati con sintomi (+34,9%); +20.559 isolamento domiciliare(+42,9%); 31.963 nuovi casi (+64,8%); +21.000 casi attualmente positivi (+42,6%). “Il virus circola più di quanto documentato dai nuovi casi identificati, di fatto siamo entrati nella quarta ondata”, afferma il presidente della Fondazione Nino Cartabellotta.
aggiornamento pandemia Covid del 29 luglio ore 15.16

Related posts

Covid, dal Centro Europeo per il controllo delle malattie cartellino rosso per altre due Regioni Italiane. Marche e Toscana si aggiungono a Sicilia e Sardegna

Redazione Ore 12

Nuova ordinanza del ministero della Salute. “Stop agli ingressi da India e Bangladesh”

Redazione Ore 12

Covid-19, Usa, Fda: vaccino J&J può causare sindrome di Guillain-Barré

Redazione Ore 12