Esteri

Covid, Biden ordina ai suoi 007 di scoprire le origini del Coronavirus

Il presidente americano Joe Biden ha chiesto all’intelligence degli Stati Uniti di “raddoppiare i suoi sforzi per raccogliere e analizzare informazioni che potrebbero portarci più vicino a una conclusione definitiva” sulle origini del Covid e di “riferirgli sull’esito entro 90 giorni”. E’ quanto rende noto la Casa Bianca. “Finora la comunità d’intelligence Usa si è unita intorno a due probabili scenari” sulle origini del Covid, ossia il contatto umano con un animale contagiato o un incidente di laboratorio, “ma non ha raggiunto una conclusione definitiva”, ha aggiunto Biden, chiedendo agli 007 americani un supplemento di indagini. “Mentre due elementi nella comunità di intelligence tendono verso il primo scenario e uno verso il secondo – ciascuno con un livello di fiducia basso o moderato – la maggioranza non crede che ci siano sufficienti informazioni per valutare che uno sia più probabile dell’altro”, ha detto.

Related posts

+++ Taipei: “Aerei Pechino in zona di difesa di Taiwan” +++

Redazione Ore 12

Sami (Unhcr): “Il mondo ricco fermi le guerre. I rifugiati sono ormai 82,4 milioni”

Redazione Ore 12

La Cina non vuole altre indagini dell’Oms sul suo territorio

Redazione Ore 12