La guerra di Putin

Dagli Usa altri 550 milioni di armi per Kiev e la Germania conferma il sostegno e la consegna di nuovi materiali bellici

 

L’amministrazione americana guidata dal Presidente Biden autorizzerà altri 550 milioni di dollari in aiuti miliatri all’Ucraina. Lo ha annunciato il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale John Kirby durante una conferenza stampa della Casa Bianca. Nel pacchetto ci saranno altri sistemi Himars e altre muniziani, ha precisato. Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha assicurato che non e’ vero che sta scemando il sostegno militare all’Ucraina. Lo ha detto in un’intervista al Globe and Mail. “Sin dai primi giorni dopo l’attacco della Russia all’Ucraina”, la Germania ha fornito armi e munizioni di ogni tipo alle forze armate ucraine. “Abbiamo consegnato tutto cio’ che avevamo: sistemi anticarro e antiaerei, mine, cannoni, tonnellate di munizioni e assistenza non letale. Da allora siamo passati a sistemi piu’ complessi e costosi: obici semoventi, sistemi di lanciarazzo multiplo, sistemi antiaerei, radar. Alcuni di questi sistemi sono cosi’ nuovi che ne sono stati prodotti pochissimi e alcuni di essi -ha aggiunto- non sono nemmeno stati introdotti nella Bundeswehr”, l’esercito tedesco.

aggiornamento la Guerra di Putin ore 9.54

Related posts

Mosca avverte gli Stati Uniti: “Sull’orlo di uno scontro aperto tra potenze nucleari”

Redazione Ore 12

Conflitto russo-ucraino, tragico il bilancio delle vittime civili: sono 3.818 i morti e tra questi 215 bambini

Redazione Ore 12

Crisi alimentare mondiale, alle Nazioni Unite accuse alla Russia

Redazione Ore 12