Roma Capitale

D’Amato (Regione Lazio): “Se non arriveranno le dosi AstraZeneca costretti a sospendere le vaccinazioni”

Se “nelle prossime 24 ore non arrivano i 122mila vaccini di Astrazeneca previsti siamo costretti nostro malgrado a sospendere le vaccinazioni. Mi auguro che tale sospensione venga scongiurata. Abbiamo messo in esercizio una macchina imponente che non deve fermarsi. Da ieri notte abbiamo aperto le prenotazioni anche per l’età 66 e 67 e sono già oltre 36 mila i prenotati. Abbiamo un milione di prenotazioni da qui a maggio. Servono i vaccini.” Lo dichiara, in una nota, l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Related posts

Roma, Pm10 oltre i limiti in tutte le centraline di rilevazione. La denuncia di Legambiente

Redazione Ore 12

Dalla parola allo schermo”: dalla Regione Lazio contributi per la scrittura di progetti di sceneggiature di lungometraggi, corti e serie audiovisive

Redazione Ore 12

L’ex Sindaca Raggi al vertice del M5S: “Servono da subito regole chiare per le parlamentarie”

Redazione Ore 12