Politica

Dl Sostegni, Agenzia Entrate: “Sospensione nuove cartelle prorogata fino al 30 aprile”

Con il Decreto Sostegni “è stato prorogato fino al 30 aprile 2021 il periodo di sospensione per l’attività di notifica di nuove cartelle, avvisi e di tutti gli altri atti di competenza dell’Agenzia delle entrate-Riscossione. L’attività di notifica degli atti è sospesa dall’8 marzo 2020, in conformità con quanto stabilito dal decreto ‘Cura Italia’ (DL n. 18/2020), il primo provvedimento emanato a seguito dell’emergenza sanitaria”. Così il vademecum dell’Agenzia delle Entrate, che precisa che “prorogato dal 28 febbraio 2021 al 30 aprile 2021 il termine di sospensione dei versamenti di tutte le entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di accertamento esecutivo, avvisi di addebito Inps, la cui scadenza ricade nel periodo tra l’8 marzo 2020 e il 30 aprile 2021. La sospensione riguarda anche il pagamento delle rate dei piani di dilazione in scadenza nello stesso periodo. Per i soggetti con residenza, sede legale o la sede operativa nei comuni della c.d. “zona rossa” di cui all’allegato 1 del DPCM 1° marzo 2020, la sospensione decorre dal 21 febbraio 2020”. 

Related posts

Recovery, Gelmini: “Mettere da parte conflitti per garantire riforme”

Redazione Ore 12

Fiammetta Modena (FI): “Sulla Giustizia diamo atto al ministro Cartabia della svolta promessa”

Redazione Ore 12

Bologna incorona Lepore al primo turno. Nulla da fare per il civico del centrodestra

Redazione Ore 12