Roma Capitale

Esquilino, una camera in un B & B base logistica per lo spaccio. I Carabinieri arrestano un nigeriano

I Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante hanno arrestato un cittadino nigeriano di 41 anni, già con precedenti e senza fissa dimora, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, è stato notato dai Carabinieri in piazza Manfredo Fanti mentre cedeva degli involucri a due giovani. Il 41enne alla vista dei militari, si è dato ad una repentina fuga a piedi e si è rifugiato all’interno di uno stabile condominiale, cercando di disfarsi di un involucro con all’interno circa 7 g di eroina, ma è stato prontamente raggiunto e bloccato dai Carabinieri. Gli immediati accertamenti, hanno permesso ai militari di individuare la camera all’interno di un B&B, dove l’uomo alloggiava ed hanno fatto scattare una perquisizione. All’interno della stanza, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 4 ovuli termosaldati, con all’interno circa 50 g di eroina, un bilancino di precisione e la somma contante di 120 euro, ritenuto il provento dell’illecita attività. Il pusher è stato ammanettato e portato in caserma, dove resterà in attesa del rito direttissimo.

Related posts

Musica, disegno, magia, passeggiate didattiche: il Natale del Municipio

Redazione Ore 12

Alla Stazione Termini spunta l’hub dell’innovazione

Redazione Ore 12

Bracciano, i Carabinieri indagano per due morti sospette di ospiti della casa alloggio per anziani Villa Vittorio

Redazione Ore 12