Politica

Finito il giallo sulla salute di Berlusconi, dimesso dal San Raffaele

Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano. Il leader di Forza Italia era ricoverato da martedì 11 maggio per alcune complicazioni di salute legate al post Covid. “Siamo davvero felici per il Presidente Berlusconi. L’ho trovato forte e in forma”. Sono le parole del vice presidente del Gruppo San Donato Kamel Ghribi che ha incontrato Silvio Berlusconi prima delle sue dimissioni dall’ospedale San Raffaele. Ghribi si è congratulato con il presidente di Forza Italia a nome della proprietà e del Gruppo (che possiede l’ospedale San Raffaele) per la piena remissione e gli ha augurato un pronto ritorno al lavoro. Sulle condizioni di salute di Silvio Berlusconi aveva già dato rassicurazioni Antonio Tajani, coordinatore di Forza Italia. “E’ un leone. Ha avuto qualche problema, inutile nasconderlo, ma le sue condizioni tra qualche giorno o qualche settimana lo confermeranno protagonista della politica italiana”, aveva detto prima delle dimissioni del Cavaliere.

Related posts

Durigon mette in difficoltà la Lega. Chieste le dimissioni del Sottosegretario fedelissimo di Salvini

Redazione Ore 12

Ripresa, incognita pandemia

Redazione Ore 12

Green Pass e riaperture ecco le regole scritte sulla Gazzetta Ufficiale

Redazione Ore 12