Esteri

Forte scossa di terremoto (6.2) davanti alle coste algerine. Avvertita anche in Italia

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.2 è stata registrata all’1:04 (ora locale e italiana) davanti alla costa dell’Algeria. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e del servizio di monitoraggio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 km di profondità ed epicentro a 20 km da Bejaia. Poco dopo sono seguite due repliche di assestamento di magnitudo 5.2 e 4.7, afferma il Centro algerino di ricerca in astronomia, astrofisica e geofisica (Craag). Il terremoto ha scatenato il panico tra la popolazione ma “senza causare vittime né perdite materiali significative”, afferma la Protezione civile algerina in un comunicato. La scossa è stata avvertita anche in Italia. Diverse testimonianze sono arrivate da cittadini, in particolare dalla Sardegna e dalla Liguria.

Related posts

Biden pronto a riaprire in confini Usa a metà maggio

Redazione Ore 12

Cop26, prima intesa sulla deforestazione. C’è l’accordo anche con Brasile e Russia

Redazione Ore 12

Cuba, il miracolo ambientale di Laguna Larga, il più grande serbatoio naturale dell’isola

Redazione Ore 12