Esteri

Francia, condannato l’ex ministro dell’Interno per i sondaggi d’opinione pagati dall’Eliseo e ordinati da Sarkozy

 

E’ stato condannato a 8 mesi di detenzione in carcere, dal Tribunale di Parigi, l’ex Ministro dell’Interno francese Claude Guéant. L’uomo, Ministro e Segretario generale della presidenza di Nicholas Sarkozy, è accusato di favoritismo insieme ad altre 4 persone, nell’ambito dello scandalo legato ai “sondaggi dell’Eliseo”: si tratta di 135 sondaggi d’opinione, pagati dall’Eliseo in parte con fondi pubblici, inerenti la popolarità del Presidente, i propri rivali politici, le riforme o i temi di attualità.

 

Related posts

Vertice USA-Canada, Biden e Trudeau: “Lottiamo insieme contro la Pandemia”

Redazione Ore 12

Nel mondo a rischio fame 120 milioni di persone in più. Lo studio dell’Iiasa pubblicato su Natur Food

Redazione Ore 12

Primo attacco aereo Usa dell’era Biden. Caccia contro milizia filo-iraniana in Siria. Vittime

Redazione Ore 12