Roma Capitale

Fucile e proiettili trovati in un appartamento occupato abusivamente a Tor Bella Monaca, arrestato 41 enne dai Carabinieri

Al termine di un’attività info-investigativa, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca sono arrivati ad un’abitazione in via dell’Archeologia dove hanno arrestato un romano di 41 anni, già noto alle forze dell’ordine, per il reato di detenzione illegale di armi e munizioni comuni da sparo. Nel corso del blitz all’interno dell’appartamento, i Carabinieri hanno rinvenuto nella disponibilità del 41enne, 1 fucile doppietta marca “Cockerill” calibro 12, con 3 munizioni dello stesso calibro. Sul posto i militari hanno accertato che l’abitazione in questione è di proprietà del Comune di Roma e che l’uomo aveva spostato il domicilio senza alcun titolo abitativo. Per il 41enne è scattata anche la denuncia in stato di libertà per il reato di invasione di terreni e fabbricati.

Related posts

Un commissario per riqualificare le linee tranviarie di Roma. Soddisfazione della Lega

Redazione Ore 12

Botte e minacce alla compagna arrestato dai Carabinieri uomo violento a Tor Vergata

Redazione Ore 12

L’Assessora ai Rifiuti Ziantoni: “Nessun aumento degli invii a Rocca Cencia”

Redazione Ore 12