Esteri

Gaza, Israele non cessa il suo attacco, ancora morti tra i civili

Non si attenua la tensione a Gaza. L’esercito israeliano annuncia l’operazione di terra ma era solo una trappola per far riunire i vertici di Hamas nei loro tunnel per poi bombardarli. Un uso dei media che ora viene criticato anche a livello internazionale. I raid aerei sono proseguiti per tutta la notte, colpito “l’ufficio operativo” di Hamas. Le vittime nella Striscia, secondo le autorità, è salito a 126, tra cui 31 bambini. L’Egitto chiede un cessate il fuoco anche parziale per evacuare i feriti. Oggi si riunisce il Consiglio di Sicurezza Onu. Almeno 10 persone, tra cui 2 donne e 8 bambini, tutti membri della stessa famiglia Abu Hatab, sono stati uccisi in un attacco nel campo profughi di Al-Shati nel nord della Striscia. Lo riferisce l’agenzia Maan secondo cui ad essere colpita è stata una casa di tre piani. I caccia israeliani hanno colpito durante la notte obiettivi nel centro di Gaza, ha detto l’esercito di Tel Aviv. L’aviazione israeliana ha colpito diversi siti nella Striscia durante la notte, mentre i razzi hanno nuovamente colpito lo Stato ebraico. L’esercito israeliano ha detto di aver colpito un “ufficio operativo” di Hamas vicino al centro di Gaza City, con ulteriori attacchi notturni contro quelli che i militari hanno chiamato “siti di lancio sotterranei”. Le sirene di allarme anti-missile hanno suonato nelle prime ore del giorno in varie località del sud di Israele.

Related posts

Caso Giulio Regeni: le accuse della Commissione parlamentare: “I responsabili dell’omicidio sono nelle istituzioni egiziane”. Falsi documenti per autoassolversi

Redazione Ore 12

Biden azzera i fondi messi da Trump per la costruzione del muro con il Messico

Redazione Ore 12

Approvato il maxi-piano (1000 miliardi di dollari) per le infrastrutture negli Usa. Successo per Biden

Redazione Ore 12