Politica

Governo: il M5S ci sta, ma rinvia tutto al prossimo giro di consultazioni

“Abbiamo ribadito il concetto che, se e quando si formerà un governo, noi ci saremo con lealtà”. Sono le parole di Vito Crimi dopo le consultazioni tra il M5S e Draghi. “C’è la piena consapevolezza di dotare il Paese di un governo nel più breve tempo possibile. Abbiamo ribadito al presidente che nell’ultimo anno e mezzo alcune forze politiche di maggioranza hanno lavorato insieme ottenendo risultati importanti, riconoscendo esigenze e criticità reciproche con capacità di mediazione e lealtà. Questo ci ha consentito di superare momenti di contrasto, con la giusta mediazione per ottenere il miglior risultato nell’interesse dei cittadini. E’ su questa base che deve formarsi un nuovo governo, con una vocazione solidale, ambientalista, europeista. Bisogna partire da quello che è stato realizzato. Abbiamo trovato da parte del presidente la consapevolezza di partire con l’umità di chi accoglie il lavoro fatto da chi c’era prima e su quelle basi costruisce il futuro”, aggiunge.

Related posts

Stato d’emergenza, la maggioranza decide per la proroga

Redazione Ore 12

Fisco, lavoro e bonus: il Governo va avanti

Redazione Ore 12

Il Csm conferma nell’incarico Pietro Curzio come Primo Presidente della Corte di Cassazione

Redazione Ore 12