Politica

Green Pass, Fontana (Lombardia): “E’ libertà e va esteso”

Green Pass, Fontana (Lombardia): “E’ libertà e va esteso”

Il green pass “è un mezzo per realizzare una maggiore libertà. Con il Green Pass si possono fare tante cose e impedire alle persone di correre rischi. L’ho sempre visto in modo positivo”. Così il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, intervistato da Repubblica. Sull’estensione dell’obbligo a tutti i lavoratori sostiene: “E’ un problema che in Lombardia non si pone. Le percentuale di vaccinati è talmente alta. Va risolto a monte. Convincendo chi è ancora recalcitrante a farsi vaccinare”. “Le scelte vanno prese con gradualità e tenendo conto delle condizioni di ogni singolo territorio. Se una persona è vaccinata, mi importa poco che abbia o no il Green Pass. Diventa un problema politico”, dice Fontana a Repubblica. “Non deve diventarlo. Il resto sono solo chiacchiere per cercare di screditare gli avversari politici. È chiaro che ci sono alcune categorie come i sanitari che, senza alcun dubbio, devono essere tutti vaccinati. Ma la vera soluzione è convincere chi non l’ha ancora fatto”.

Related posts

Crisi Ucraina, Gelmini: “Regioni al lavoro per accogliere”

Redazione Ore 12

Sondaggi, giù Draghi e giù la Lega. Ecco i numeri

Redazione Ore 12

Fratelli d’Italia e Pd appaiati. Sondaggio Dire-Tecnè senza sorprese. In crescita la fiducia nel Governo

Redazione Ore 12