Politica

Grillo congela il voto su Rousseau: “Aspettiamo le idee di Draghi”

Dopo l’incontro con il premier incaricato Mario Draghi, Beppe Grillo annuncia il rinvio del voto degli iscritti del Movimento 5 stelle su Rousseau. “Mi ha dato ragione su tutto, ma domani votare su queste robe no, aspettiamo un attimo – ha detto in un video -. Aspettiamo lui che abbia le idee chiare, perché lui dirà cosa vuol fare”. Grillo anche detto di aver proposto a Mario Draghi il ministero della transizione ecologica-sostenibile.  “Siamo un Paese vecchio, di vecchi con idee vecchie. E allora dico “senta Draghi, lei che è un ragazzo di 74anni, avrà anche le “palle piene” tra Schroeder, la Merkel, Warzenberer, e alza lo spread abbassa lo spread”, a lui ho detto “combattiamo e facciamo questa roba qua”. Lo dice in un video Beppe Grillo sottolineando di aver proposto al premier incaricato che l’ambiente sia pilastro dell’azione di governo. “Ho detto “primo non ci deve entrare la Lega perché la Lega di ambiente non ha mai capito una mazza di niente. E lui mi ha detto “non lo so, eh vediamo…”, sottolinea.

Related posts

Lamorgese interviene alla Conferenza sulla gestione dei flussi migratori: “Attivare concreti e solidi meccanismi di solidarietà, anche d’emergenza, sul Modello previsto a Malta 2019”

Redazione Ore 12

Così le misure attuative approvate dal Governo per il Pnrr

Redazione Ore 12

Brunetta (P.A.): “Capitale umano centrale per gestire le transizioni”

Redazione Ore 12