Primo piano

Il 16 e 17 ottobre tornano le Giornate Fai d’Autunno. Ville, palazzi e borghi da visitare

Palazzi, ville, chiese, castelli, aree archeologiche, esempi di archeologia industriale, musei e siti militari solitamente inaccessibili aprono le porte in occasione delle Giornate Fai d’Autunno. L’appuntamento è fissato per il 16 e 17 ottobre, quando i giovani del Fai accompagneranno chi vorrà prendere parte all’iniziativa attraverso luoghi inesplorati e bellezze mozzafiato del nostro Paese. Tra gli oltre 600 siti visitabili, solo per citarne alcuni, ci sono Palazzo Chigi e il Casino del Bel Respiro di Villa Pamphili a Roma, il Castello Mediceo d’Ottaviano a Napoli, le sale dell’Arsenale a Venezia e Villa Salviati a Firenze. Per partecipare è consigliabile la prenotazione online perché i posti saranno limitati. Non mancheranno itinerari nei borghi, percorsi naturalistici e visite a luoghi “verdi” quali parchi, giardini urbani, cortili e orti botanici, spesso sconosciuti agli stessi abitanti delle città coinvolte, nel solco del crescente impegno della Fondazione per la diffusione di una più ampia “cultura della natura”. Le Giornate FAI di Autunno si inquadrano nell’ambito delle iniziative di raccolta pubblica di fondi occasionale (Art 143, c 3, lett a), DPR 917/86 e art 2, c 2, D Lgs 460/97) nel corso delle quali si chiede a coloro che lo desiderano di sostenere il FAI con un contributo minimo.
Tutti i visitatori potranno sostenere il FAI con un contributo suggerito a partire da 3€ e potranno anche iscriversi al FAI online oppure nelle diverse piazze d’Italia durante l’evento. La donazione online consentirà, a chi lo volesse, di prenotare la propria visita, assicurandosi così l’ingresso nei luoghi aperti dal momento che, per rispettare la sicurezza di tutti, i posti saranno limitati.
L’edizione 2021 è dedicata ad Angelo Maramai (1961-2021) già direttore generale del Fai. Per scoprire tutti i luoghi che saranno accessibili durante le Giornate del Fai e prenotare le visite basta visitare il sito https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/giornate-fai-autunno/ e selezionare la città d’interesse.

Related posts

False esenzioni ai vaccini scoperte in mezza Italia, 23 indagati. Tra gli esentati anche minorenni

Redazione Ore 12

Giù la fiducia dei consumatori. Va meglio per le imprese

Redazione Ore 12

Censis, i nuovi media, nasce la “Radiovisione”: 19 milioni gli italiani seguono la radio in formato video. Un record.

Redazione Ore 12