Cronaca

Incendi Sardegna, Lav: “Pronti ad aiutare gli animali”

L’Unità di emergenza LAV, con la sua ambulanza veterinaria e una squadra di volontari da Roma verso Oristano per portare soccorso ai tanti animali vittime del gravissimo disastro ambientale provocato dagli incendi di questi giorni in Sardegna.
Sul posto si uniranno altri volontari delle Sedi LAV di Cagliari e Sassari. Come ulteriore supporto, LOCAUTO, grazie a una collaudata collaborazione con LAV, metterà a disposizione 2 furgoni per il trasporto di animali in stato di necessità in Sardegna.
“Le informazioni in nostro possesso sono preoccupanti, le segnalazioni che arrivano dalla Sardegna sono drammatiche: come in altre emergenze, anche in questa occasione mettiamo a disposizione la nostra vasta esperienza nella gestione di animali in condizioni di calamità e i nostri mezzi – una ambulanza veterinaria e i furgoni di LOCAUTO – e lo facciamo con la massima tempestività”, dichiara Roberto Bennati, direttore generale LAV.
L’unità di emergenza LAV e i suoi volontari hanno già preso contatto con una clinica veterinaria sul posto e da domani saranno operativi nella provincia di Oristano per il: soccorso agli animali familiari feriti e/o coinvolti negli incendi; trasporto di animali familiari in difficoltà o feriti presso cliniche veterinarie; soccorso agli animali selvatici feriti e/o coinvolti negli incendi; trasporto di animali selvatici in difficoltà o feriti presso cliniche veterinarie o centri di recupero per la fauna selvatica altre eventuali necessità che dovessero emergere. LAV rivolge anche un appello ai cittadini: segnalateci situazioni di animali in stato di necessità a causa dell’emergenza incendi in Sardegna utilizzando i recapiti 064461325 – info@lav.it.
Tutti possono manifestare la loro solidarietà e far arrivare un aiuto concreto attraverso una donazione alla LAV: sarà importante per aiutarci a salvare la vita di tanti animali DONA ORA, CAUSALE EMERGENZA INCENDI https://www.lav.it/donazione?campaigns=60

aggiornamento incendi Sardegna del 27 luglio Ore 14.51

Related posts

Caso Cucchi, pene durissime per i due Carabinieri colpevoli del pestaggio. Per loro 13 anni di reclusione

Redazione Ore 12

Partito il processo per la morte di Giulio Regeni, Presidenza del Consiglio parte civile

Redazione Ore 12

Val di Sole (Trentino): operaio muore schiacciato da macchinario

Redazione Ore 12