Covid

Israele, già somministrate 500mila terze dosi di vaccino

In Israele sono 500 mila le persone di età superiore ai 60 anni che negli ultimi otto giorni hanno ricevuto la terza dose del vaccino Pfizer contro il Covid. Si tratta di cittadini che hanno ricevuto le prime due dosi più di cinque mesi fa. Il premier Naftali Bennett ha incoraggiato le casse mutue a completare entro venerdì la somministrazione della terza dose al 90% di questa fascia di popolazione. Soddisfatto il ministro della Sanità, Nitzan Horowitz, secondo cui chi ha ricevuto la terza dose sarà meno esposto a complicazioni in caso di contagio da virus.
aggiornamento pandemia del 9 agosto ore 14.54

Related posts

Covid-19, Italia: 22.409 contagi su 361.040 tamponi e 332 morti in 24 ore

Redazione Ore 12

Israele prolunga il lockdown e chiude l’aeroporto Ben Gurion

Redazione Ore 12

Covid-19. Il punto nelle carceri del Lazio e il dato nazionale

Redazione Ore 12