Roma Capitale

Lesioni e maltrattamenti in famiglia, 47enne arrestato dai Carabinieri al quartiere Trieste di Roma

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 54enne romano, già noto alle forze dell’ordine, gravemente indiziato dei reati maltrattamenti contro familiari e lesioni personali. L’altro ieri mattina, a seguito di una chiamata giunta al 112, i Carabinieri sono intervenuti presso l’abitazione, in via Tripolitania, dove l’uomo vive con un fratello e l’anziana madre disabile.  Poco prima, il 54enne avrebbe chiesto insistentemente del denaro al fratello e, al suo rifiuto, lo avrebbe colpito, in presenza della madre, con un violento calcio alla caviglia, fratturandogliela. I Carabinieri hanno ascoltato la vittima e la donna che hanno anche riferito di pregressi analoghi episodi di violenza che il 54enne avrebbe commesso nei loro confronti. Il fratello è stato poi trasportato all’ospedale “Umberto I” dove gli è stata riscontrata la frattura della caviglia sinistra con prognosi di 30 giorni. L’uomo è stato condotto in carcere e, nel corso dell’udienza l’arresto è stato convalidato. In attesa del processo, il 54enne è stato rimesso in libertà ma sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa con braccialetto elettronico. Si precisa che il procedimento versa nella fase delle indagini preliminari e che, pertanto, l’indagato deve considerarsi innocente sino ad eventuale condanna definitiva.

 

Related posts

Raggi: “I lavori in corso a Roma frutto di appalti svolti due anni fa”

Redazione Ore 12

Falsi intermediari del Vaticano arrestati dai Carabinieri. Garantivano affari finanziari e ignare vittime

Redazione Ore 12

Green Pass, Di Cola (Cgil): “Convinti che i lavoratori senza certificato siano meno del 10%”

Redazione Ore 12