Covid

L’Oms: “I Governi europei considerino l’obbligatorietà dei vaccini”

Il direttore della divisione Europa dell’Oms, Robb Butler, ha dichiarato che i Paesi dovrebbero considerare l’obbligatorietà del vaccino anti-Covid.Butler ha argomentato che “il vaccino obbligatorio può, ma non sempre, aumentare la diffusione” ma dovrebbere essere un argomento di cui i governi devono iniziare a ragionare. La dichiarazione arriva dopo che il commissario europeo al Turismo Thomas Bareiss ha detto di auspicare che la vaccinazione diventi obbligatoria. L’Austria ha in programma l’entrata in vigore da febbraio.Butler ha dichiarato a Sky News che l’obbligo “potrebbe essere introdotto a spese della fiducia e dell’inclusione sociale” ma “è il momento che se ne parli dal punto di vista individuale e della popolazione. E’ un dibattito sulla salute da aprire”.

aggiornamento pandemia Covid del 25 novembre ore 10.05

Related posts

Riaperture ristoranti e bar al chiuso, arrivano le nuove direttive del Cts

Redazione Ore 12

L’Ido: “ Con la pandemia di Covid, la poca socialità ha inciso sullo sviluppo dei bimbi

Redazione Ore 12

Il sacrificio dei camici bianchi in Italia, morti in 350 per contrastare il contagio

Redazione Ore 12