La guerra di Putin

L’Onu chiede corridoi sicuri per i civili in fuga dalle città ucraine

“I civili devono essere rispettati e protetti”. A sottolinearlo, intervenendo in Consiglio di Sicurezza dell’Onu, è stato il segretario generale aggiunto delle Nazioni Unite per le questioni umanitarie, Martin Griffiths. “Le parti devono prestare costante attenzione per tutelare i civili, gli esercizi commerciali e le infrastrutture. Questo include il consentire un passaggio sicuro per i civili per permettere loro di abbandonare le zone teatro di ostilità in modo volontario e nella direzione scelta”. Serve inoltre “un passaggio sicuro per gli aiuti umanitari”, ha aggiunto. “I civili in città quali Mariupol, Kharkiv, Melitopol, hanno un bisogno disperato di aiuti, soprattutto rifornimenti medici necessari a salvare vite”.

aggiornamento la Guerra di Putin ore 10.40

Related posts

Energia, Guterres (Onu): “Immorali i guadagni eccessivi delle società petrolifere”

Redazione Ore 12

Dopo Medved, Shoigu (Difesa russa): “Potremmo utilizzare la triade nucleare”

Redazione Ore 12

Biden sentenzia: “Russia deve pagare prezzo su lungo termine”

Redazione Ore 12