Roma Capitale

Mattia (Regione Lazio): “Con il Programma Gol, rivoluzione nelle politiche attive del lavoro”

“Con il Piano attuativo del Programma GOL nel Lazio avremo 89 milioni di euro da investire per una rivoluzione delle politiche attive del lavoro: a partire dalla riforma e potenziamento dei centri per l’impiego, ci proponiamo di raggiungere oltre 57 mila persone con un particolare focus per donne, Neet, persone con disabilità e lavoratori over 55”. Così in una nota Eleonora Mattia (Pd), Presidente IX Commissione Lavoro Consiglio regionale Lazio presentato oggi a Piazza di Pietra a Roma. “L’attenzione della Regione Lazio su questi temi è consolidata, come dimostrano il protocollo per le politiche attive del lavoro siglato con le parti sociali e il recente patto per le nuove competenze, due pilastri di una strategia già in atto per ripartire dopo la fase pandemica puntando sui settori che hanno mostrato la maggiore fragilità. E poi tanti strumenti legislativi, da ultimo la legge su qualità e sicurezza del lavoro negli appalti e la proposta di legge licenziata in commissione lavoro su salute e benessere lavorativo” ha spiegato. “”Ringrazio davvero il Ministro Orlando perché con GOL ha lanciato una sfida ambiziosa alle Regioni e a tutte le parti sociali mettendo in campo il più grande investimento mai fatto da un governo sulle politiche attive del lavoro. Nel Lazio abbiamo voluto essere veloci e concreti nel declinare le risorse e le politiche con un piano attuativo adottato nei tempi e che presto si tradurrà in servizi e opportunità per i lavoratori e le lavoratrici del Lazio. Questo nel solco di un cammino già avviato dalla Giunta Zingaretti con cui abbiamo voluto ridare priorità politica alla dignità del lavoro e da qui, dall’occupazione stabile e di qualità, ripartiamo per ricostruire il tessuto produttivo dopo la pandemia”.

Related posts

Velletri, arresti per stupefacenti. Tra gli indagati anche i figli di un noto imprenditore locale

Redazione Ore 12

Intensa notte dei Carabinieri nelle zone della movida, sanzioni, denunce e chiusure di locali

Redazione Ore 12

Ascensorista morto alla Farnesina, l’inchiesta porta alla denuncia per omicidio colposo dell’amministratore della ditta incaricata dei lavori

Redazione Ore 12