Politica

Nex Generation Ue, la Commissione annuncia: “Ricevuta da Italia terza richiesta di pagamento per 19 miliardi di euro”

 

La Commissione europea riceve dall’Italia la terza richiesta di pagamento per 19 miliardi di euro in sovvenzioni e prestiti nell’ambito dello strumento per la ripresa e la resilienza, Next Generation Eu. Lo comunica in una nota l’Esecutivo europeo. La terza richiesta di pagamento dell’Italia riguarda “55 tappe e obiettivi contenuti in diverse riforme nei settori della concorrenza, della giustizia, dell’istruzione, del lavoro sommerso e della gestione delle risorse idriche, investimenti per la sicurezza informatica, energie rinnovabili, reti, ferrovie, ricerca, turismo, rigenerazione urbana e politiche sociali”. Il piano complessivo di ripresa e resilienza dell’Italia è finanziato con 69 miliardi di euro di sovvenzioni e 122,6 miliardi di euro di prestiti. “I pagamenti nell’ambito dello strumento per la ripresa e la resilienza sono basati sui risultati e sono subordinati all’attuazione da parte dell’Italia degli investimenti e delle riforme delineati nel suo piano di ripresa e resilienza”, ricorda Bruxelles. Ora la Commissione valuterà la richiesta e trasmetterà al Comitato economico e finanziario del Consiglio la sua valutazione preliminare sul raggiungimento da parte dell’Italia delle tappe e degli obiettivi richiesti per questo pagamento.

Related posts

Green Pass, farmacie sotto assedio per i tamponi. Impossibile accontentare tutti

Redazione Ore 12

L’OPINIONE – La croce e la delizia di essere italiani. Molti in Europa ci amano tanti ci odiano

Redazione Ore 12

Reddito cittadinanza, Renzi: “Provvedimento che non funziona”

Redazione Ore 12