Primo piano

Nel mondo ogni anno due milioni di persone muoiono sul lavoro

Ecco i numeri contenuti nel Rapporto Congiunto di Nazioni Unite e Organizzazione mondiale della Salute

Ogni anno quasi 2 milioni di persone muoiono sul lavoro. La stima è del primo rapporto congiunto dell’Ilo, l’ufficio sul lavoro dell’Onu, e l’Organizzazione mondiale della salute, che in realtà parte da cifre un po’ datate, l’analisi è sul periodo 2000-2016, ma per la prima volta scatta una fotografia del fenomeno su scala globale. Uno degli elementi che emergono dall’indagine è che se solitamente le morti sul lavoro vengono subito associate agli incidenti, questi ultimi sono solo al terzo posto, con 360 mila casi nel 2016 su 1 milione 900 mila totali. I primi due posti sono occupati da patologie solitamente croniche, che spesso possono essere correlate alle condizioni di lavoro stesse o allo stile di vita. La prima causa di decesso, secondo lo studio Who-Ilo, è infatti la Bronco Pneumopatia Cronica Ostruttiva, ben 450 mila morti l’anno per una patologia correlata all’esposizione a particelle nocive o gas. Seguono gli infarti con 400 mila morti e, al quarto posto, la cardiopatia ischemica con 350 mila casi. L’81% dei decessi sul lavoro è dovuto a malattie non trasmissibili. Lo studio ha preso in esame 19 fattori di rischio, tra cui l’esposizione a orari prolungati, l’esposizione a aria inquinata, a sostanze che provocano l’asma, a sostanze cancerogene come l’amianto, a fattori di rischio ergonomici e all’inquinamento acustico. Uno spiraglio positivo deriva dal fatto che tra 2000 e 2016 le morti sul lavoro complessive sono calate del 14%. Ma al tempo stesso quelle causate da malattie cardiovascolari e infarti, associate a orari di lavoro prolungati sono salite del 41% e del 19%. Lo studio viene pubblicato in vista del XXII congresso mondiale su sicurezza e salute che si svolgerà in modalità virtuale dal 20 al 23 settembre.

Related posts

Bonus cultura, truffa da 1,5mln di euro al ministero. Eseguite dalla Guardia di Finanza 16 misure cautelari

Redazione Ore 12

Attacco Congo: le salme atterreranno questa sera a Ciampino (Rm)

Redazione Ore 12

Maxi-retata anticontraffazione delle Fiamme Gialle sul web. Sanzionate oltre 1.400 persone

Redazione Ore 12