Primo piano

Neofascisti guidano i cortei no green pass e no vax. Assalto squadrista alla sede della Cgil. Manifestazioni no green pass e no-vax con alla testa Forza Nuova

Violenti scontri, provocati da neofascisti di Forza Nuova ed altre organizzazioni di estrema destra in pieno centro a Roma per la manifestazione promossa dai No Green Pass che si sono radunati in piazza del Popolo. Lancio di oggetti e bombe carta da parte di alcuni manifestanti, con l’assalto alla sede della Cgil e tentativo di raggiungere Palazzo Chigi. Le forze dell’ordine, messe alle strette dalla violenza dei manifestanti, hanno più volta caricato i manifestanti utilizzando idranti e lacrimogeni per disperdere i violenti. Una parte del corteo si è poi diretta, senza alcun motivo, verso la sede nazionale della Cgil. Il gruppo di manifestanti, principalmente di estrema destra, dopo essere entrato nel palazzo e aver vandalizzato l’ingresso, è rimasto sulle scalinate dello stabile del sindacato. Tra chi ha partecipato all’irruzione, in alcuni video si sono visti il leader nazionale di Forza Nuova Roberto Fiore e quello romano Giuliano Castellino. La sede è stata successivamente sgomberata. Polizia scientifica per i controlli del caso, mentre decine di militanti continuano ad arrivare per creare un presidio democratico intorno alla sede. Solidarietà alla Cgil è arrivata da tutti i sindacati, dalle associazioni datoriali e dai partiti. Così ha commentato il gravissimo episodio la stessa Cgil: “La nostra sede nazionale, la sede delle lavoratrici e dei lavoratori, è stata attaccata da Forza Nuova e dal movimento no vax. Abbiamo resistito allora, resisteremo ora e ancora. A tutti ricordiamo che organizzazioni che si richiamano al fascismo vanno sciolte”.

Related posts

Chiese di Calabria: a Soveria Mannelli (Cz) il Cardinale Miguel Ángel Ayuso Guixot, un evento per l’intera regione

Redazione Ore 12

Finisce un’estate tropicale segnata da clima torrido (+1,55gradi) ed eventi eccezionali (1.300 nubifragi). L’analisi della Coldiretti

Redazione Ore 12

Caritas: 1 persona su 4 resa povera dalla pandemia

Redazione Ore 12